Siracusa, la Polstrada: irregolari 18 autobus su 46

SIRACUSA. Su 46 autobus privati e automezzi Ncc (Noleggio con conducente) controllati dalla Polizia Stradale di Siracusa tra maggio e giugno scorsi 18 sono risultati irregolari e 16 di essi sono stati sospesi dalla circolazione dopo che gli agenti hanno riscontrando 55 infrazioni al Codice della Strada. I controlli sono stati effettuati unitamente a personale dell'Ufficio Ispettorato Provinciale del Lavoro e a personale del Centro Mobile di Revisione di Catania, anche nell'ambito del progetto europeo denominato "Tispol", dall'inizio delle rappresentazioni delle tragedie greche nel Teatro Greco di Siracusa. Le violazioni maggiormente sanzionate riguardano le inefficienze o le alterazioni dei dispositivi di equipaggiamento come il battistrada dei pneumatici con lo spessore inferiore al limite consentito, i sistemi di frenatura inefficienti o in avaria, gli estintori scarichi o scaduti, la mancanza di martelli frangi-cristalli e uscite di sicurezza che é impossibile aprire. La Polizia Stradale ha reso noto che i controlli effettuati ed altri accertamenti in atto "consentiranno di provvedere alla revoca di ulteriori licenze, contribuendo così ad una più leale concorrenza tra le società interessate, con ovvi vantaggi per l'utenza", aggiungendo che "verranno infatti sanzionate tutte le aziende che non si atterranno scrupolosamente alle prescrizioni relative alla qualità del servizio ed alle norme dirette ad assicurare che i servizi di trasporto forniti all'utenza rispondano a criteri di confort, di igiene e di comunicazione con l'utenza adeguati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati