Floridia, nuovi alloggi per famiglie in difficoltà: in arrivo oltre 800 mila euro

SIRACUSA. Edilizia popolare, fondi europei assegnati a Floridia. Sono stati stanziati poco più 800 mila euro dall’assessorato regionale delle Infrastrutture e della Mobilità, per l’acquisto di 6 alloggi siti nella periferia nord del paese, a ridosso della strada statale «124». Il finanziamento, da erogare sui fondi del bando cui l’amministrazione guidata dal sindaco Orazio Scalorino ha partecipato a pochi mesi dal suo insediamento, prevede un importo in cofinanziamento di 40 mila euro, a fronte dell’onere a carico dell’amministrazione regionale, pari a un totale di 765.995,45 euro. Soddisfazione ha mostrato il sindaco di Floridia per l’esito della gara che ha visto, quale altro unico destinatario, il comune di Capo d’Orlando, nel Messinese. «Sono i primi frutti di un’azione amministrativa concreta - ha detto Orazio Scalorino - che tende a reperire le risorse all’esterno del palazzo, attraverso un lavoro di squadra tra gli uffici e, in particolare, le rubriche assessoriali. Siamo, dunque, felici per questo importante traguardo cui abbiamo creduto fino in fondo». Frattanto, il Comune ha già provveduto all’approvazione della graduatoria delle offerte pervenute per l'acquisto degli alloggi popolari che potranno essere immediatamente abitati da privati, attraverso un bando assegnato alla ditta «Gisal» di Floridia, che ha offerto il ribasso del 5 per cento sul valore degli immobili, applicando i massimali di costo previsti per l'edilizia agevolata. Si tratta di un piano di riqualificazione urbanistica con interventi che prevedono misure urgenti per lo sviluppo economico e l’edilizia convenzionata, cui destinare le risorse reperite, come l’assessore ai Lavori pubblici di Floridia ha evidenziato. «Abbiamo ritenuto opportuno aderire al bando - ha chiarito l’assessore Claudia Faraci - per il momento difficile di crisi occupazionale che affligge la nostra cittadina, al fine di sbloccare l’economia locale e recuperare la forza lavoro degli imprenditori floridiani». Il passo successivo, adesso, spetta alla rubrica sociale dell’assessore Gaetano Vassallo, che dovrà redigere il piano di assegnazione degli immobili popolari che rispondono ad una superficie compresa tra 85 e 100 metri quadrati. Le abitazioni saranno affittate con un «canone sostenibile».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X