Controlli alle paninoteche ambulanti di Avola, nuovo «blitz» di polizia e vigili urbani

Le verifiche hanno riguardato le attività presenti sul lungomare Pantalello e nella zona di piazza della Pace

Siracusa, Archivio

AVOLA. Riparte dopo un breve periodo di sosta da parte degli agenti del commissariato di Avola in collaborazione con la squadra della sezione Commercio e Annona del comando di polizia municipale, l’attività di controllo e contrasto all’abusivismo commerciale. Venerdì sera sono state controllate numerose paninoteche dislocate sul lungomare Pantanello e a piazza della Pace di viale Mattarella. L’operazione di polizia e vigili urbani effettuata l’altra sera sarebbe stata al momento ed esclusivamente preventiva nei confronti dei titolari delle paninoteche con licenza e tipologia commerciale di “ambulanti”. A quanti sono stati oggetto di controllo e accertamento, polizia e agenti municipali hanno invitati al rispetto delle regole e alle disposizioni previste dal regolamento comunale sul commercio ambulante che prevede una sosta massima di due ore nello stesso posto e in particolare, hanno chiarito poliziotti e vigili urbani, il divieto di installazione di tavoli e sedie a ridosso dei furgoni adibiti a paninoteche in quanto non autorizzati a concessione di suolo pubblico. La sosta nella stesso posto superiore alle 2 ore, hanno specificato gli agenti di polizia, è sanzionabile per come stabilito dalla legge e dal regolamento comunale.

IL SERVIZIO SULL'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL GIORNALE DI SICILIA DI OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati