Comune di Rosolini, i dipendenti portano la carta igienica da casa

ROSOLINI. Dipendenti comunali costretti a lavorare tra la polvere. Cresce il disagio tra i lavoratori a causa di un servizio pulizia che nell’ultimo periodo viene svolto in maniera ridotta. La polvere è evidente sia nei pavimenti che nelle scrivanie, e nei bagni manca la carta igienica circostanza che costringe i dipendenti a provvedere da sé portandosi il necessario da casa. Un disagio che era stato manifestato anche ad inizio 2013 con una lettera firmata da molti dipendenti ed indirizzata al servizi sanitario locale, in cui si chiedeva l’intervento urgente delle autorità competenti per migliorare il servizio di pulizia.
UN SERVIZIO NELL'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA.


FER. PE.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook