Carlentini, tentano di rubare cavi Telecom: arrestati sette romeni

Siracusa, Archivio

CARLENTINI. Sette romeni sono stati arrestati la notte scorsa dai carabinieri a Carlentini, in
provincia di Siracusa, perché sorpresi in contrada Sabuci mentre tentavano di rubare cavi telefonici della Telecom. Sono accusati di tentativo di furto aggravato. Gli arrestati sono Stefan Laurentiu Dragnea, di 20 anni, Haralambie Tanase, di 35, Ion Asan, di 27, Vasile Ciurea, di 22, Lucian Muti, di 25, e Florin Ionescu, di 25.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati