Siracusa, falsi tagliandi e truffe per 80 mila euro: denunciato agente assicurativo

SIRACUSA. Un sub-agente di una nota compagnia assicurativa nazionale con una agenzia a Siracusa avrebbe truffato la sua compagnia e circa cento automobilisti per circa 80 mila euro rilasciando falsi tagliandi da esibire sul cruscotto dietro regolari pagamenti dei premi assicurativi.
E' quanto hanno scoperto agenti della Polizia Stradale di Siracusa, che hanno denunciato l'uomo, di 60 anni, per truffa, appropriazione indebita e falsità in scrittura privata.

L'operazione è stata denominata "Effetto domino". Secondo quanto accertato, il sub-agente avrebbe annullato le polizze e intascato il denaro il corrispettivo versato. Gli agenti hanno accertato l'estraneità a qualsiasi reato da parte degli automobilisti, dando loro la possibilità di presentare querela nei confronti dell'uomo. La compagnia assicuratrice ha denunciato il sub-agente e gli ha revocato il mandato. Indagini sono in corso per accertare la posizione di molti altri automobilisti assicurati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati