Avola, arrivano i parcheggi per le neo mamme

Montati 6 stalli, quattro sono in centro storico. Sono riservati pure alle donne incinta

AVOLA. Parcheggi rosa per future mamme e neo mamme: detto e fatto. Da ieri, infatti, anche Avola si è adeguata alle città più evolute per quanto riguarda la circolazione stradale e in particolare si è attrezzata a dedicare degli spazi di sosta temporanea con apposita segnaletica verticale e stradale in rosa. I parcheggi riservati «a titolo di cortesia», come è scritto nella segnaletica stradale, sono riservati «alle donne in dolce attesa e dalle neo mamme». Ma anche ai neo papà.
Ieri mattina a sistemare gli stalli, in tutto sei di cui quattro nel centro storico, sono stati gli operai del Comune sotto il controllo del responsabile e capo settore dell’Ufficio viabilità, Lino Gambuzza e Sebastiano Masuzzo. I parcheggi rosa sono stati istituiti al momento in corso Vittorio Emanuele, soprastante la chiesa di San Giovanni Battista e prima dell’incrocio di via Venezia, nelle piazze Teatro, Vittorio Veneto e Regina Elena, nella stradella laterale del Parco Robinson del lungomare «Pantanello» e nello slargo tra via Siracusa e via 25 Aprile (antistante ufficio postale). «I parcheggi rosa non hanno carattere sanzionatorio ma un gesto di cortesia per le future mamme e neo mamme - ha spiegato il sindaco Cannata sull’iniziativa –. Invitiamo pertanto i cittadini ad avere buon senso ed essere più rispettosi e gentili per il gentil sesso». A.DA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook