Siracusa, Archivio

Sospeso il servizio di mammografia Trasferimento da Lentini a Siracusa

LENTINI. È stato sospeso il servizio di mammografia al distretto sanitario di Lentini, dopo il pensionamento del primario di radiologia. Il servizio di eccellenza dell'Asp veniva svolto nei locali del distretto sanitario di Lentini di piazza Aldo Moro. Il servizio che erogava un servizio alla popolazione della zona nord con le visite ambulatoriali che venivano effettuati dal responsabile del servizio Santi Lombardi e nonostante fosse un servizio di eccellenza dopo il pensionamento del medico, ha chiuso i battenti. A denunciare la vicenda sono stati l'ex segretario della Camera del Lavoro di Lentini Luigi Boggio e il presidente del Tribunale per i Diritti del Malato Alfio Bosco, i quali hanno chiesto il ripristino del servizio di mammografia all'interno dell'ospedale di Lentini. "I vertici dell'Asp dopo il pensionamento del primario - ha detto Luigi Boggio - avevano garantito la riapertura del servizio di mammografia. Un servizio d'eccellenza nella zona che soddisfava le richieste degli utenti della zona nord. Adesso, dopo la chiusura, il servizio viene svolto a Siracusa". Per il presidente del Tribunale per i Diritti del Malato Alfio Bosco "il servizio di mammografia è di fondamentale importanza vista l'alta incidenza di problemi tumorali riscontrati nella zona". "Dopo l'apertura del nuovo ospedale - ha detto Alfio Bosco - non possiamo chiudere un servizio d'eccellenza alla popolazione, in quanto abbiamo riscontrato che nella zona nord i problemi legati al tumore della mammella sono aumentati e gli utenti hanno bisogno di un servizio efficiente. Bisogna anche sollecitare l'ammodernamento delle apparecchiature radiologiche vetuste e pericolose sia per i pazienti che per gli stessi operatori". Il presidente del Tribunale per i Diritti del malato, nei giorni scorsi, ha inviato una richiesta all'Asp per fare il punto della situazione e accertare l'apertura dei alcuni servizi importanti tra i quali l'urologia, la riapertura del servizio di mammografia e di altri servizi sanitari per potenziare il presidio Territoriale di piazza Aldo Moro e l'ospedale di Lentini. "La direzione sanitaria - ha detto il commissario straordinario dell'Asp Mario Zappia - è impegnata a risolvere il problema del servizio e non appena acquisiste remo lo sviluppatore digitale, un apparecchio moderno, riattiveremo il servizio di mammografia. L'attività a Lentini è utile e indispensabile".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati