Operatori ecologici, Giannì: «In arrivo gli stipendi di aprile»

Siracusa, Archivio

SIRACUSA. Pagamenti degli stipendi a partire da martedì per gli operatori ecologici dell’Igm, l’azienda che gestisce il servizio di raccolta dei rifiuti e pulizia delle strade in città.
La garanzia è giunta venerdì durante un incontro che si è svolto a palazzo Vermexio da parte del dirigente del settore “Servizi finanziari” del Comune, Giorgio Giannì, alla presenza dei rappresentanti sindacali aziendali di Cgil, Cisl Uil, Ugl e Fiadel.
Il Comune erogherà, così come è emerso al termine del confronto, il canone relativo al mese di aprile all’azienda consentendo il pagamento degli stipendi dello scorso mese. Una soluzione raggiunta anche mediante lo sblocco di risorse da parte del ministero delle Finanze e che evita al momento rischi di paralisi al servizio di raccolta dei rifiuti, così come è avvenuto per giorni tra la fine di aprile e i primi di maggio, quando in tutta la città erano visibili cassonetti colmi di rifiuti e discariche sparse anche nel centro storico, alla Pizzuta, Villaggio Miano, Mazzarrona e nelle zone balneari.
«Il servizio di pulizia resta regolare in questi giorni – hanno spiegato i segretari provinciali del settore Igiene ambientale di Cgil, Cisl, Uil, Ugl e Fiadel, Giovanni Marchese, Maurizio Fontana, Salvatore Pollicita, Paolo Iacono e Piero Piazzese – attendiamo di avere un riscontro positivo martedì così come ci è stato prospettato da parte dell’amministrazione comunale che si è impegnata a versare un canone di oltre 2 milioni di euro. In caso di ritardo non escludiamo però di poter tornare allo stato di agitazione, così come avvenuto nei giorni scorsi, ricordando che i pagamenti degli stipendi erano fissati entro mercoledì e quella data anche per questo mese non è stata rispettata».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X