Siracusa, slot machine truccate: truffa allo Stato

Siracusa, Archivio

SIRACUSA. Manomettevano le slot machine per non pagare le tasse allo stato. Con questa accusa la guardia di finanza ha eseguito otto misure cautelari, emesse dal gip del tribunale di Siracusa. Disposto un sequestro preventivo di circa 3 milioni di euro. Le indagini hanno permesso di accertare che le "slot machine", installate in diversi esercizi pubblici, a volte venivano dichiarate dismesse o in manutenzione ma di fatto erano funzionanti, e mai collegate con i Monopoli di Stato per i relativi pagamenti del prelievo unico erariale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X