Omicidio a Floridia, ucciso a colpi di arma da fuoco

Il cadavere di Nicola Ferla, 42 anni, è stato trovato dai carabinieri intorno all'1.30 in via Papa Giovanni XXIII semiriverso nella sua auto
Siracusa, Archivio

SIRACUSA. Un uomo di 42 anni, Nicola Ferla, è stato assassinato a colpi di arma da fuoco nella notte a Floridia. Il cadavere è stato trovato dai carabinieri intorno all'1.30 in via Papa Giovanni XXIII e si trovava vicino ad un'auto. A Floridia ieri era giornata di festa per le tradizionali manifestazioni dell'Ascensione.

L'uomo è stato trovato semiriverso nella sua auto, una Fiat Punto di colore nero, parcheggiata di presi di casa in via Papa Giovanni XXIII, con uno sportello aperto. Un particolare, questo, che ha
attirato la curiosità di un passante, che quindi ha dato l'allarme ai carabinieri. L'uomo è stato freddato con diversi colpi di arma da fuoco di un calibro ancora imprecisato.

Non è escluso che il sicario entrato in azione lo abbia fatto mentre erano in svolgimento i fuochi d'artificio che avrebbero così "coperto" il rumore degli spari. Mistero sin qui sul possibile movente del delitto. La vittima, si limitano a confermare i carabinieri, era comunque "conosciuto" negli ambienti investigativi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook