Treni, ritardi record sulla tratta Messina-Catania-Siracusa

Accumulati dai convogli ben 578 minuti di ritardo totali. Le punte massime sono state registrate dai treni 12880 (ore 14.23 Catania/Messina) con 216 minuti, e 12878 (ore 13.56 Catania/Messina) con 200 minuti

PALERMO. Venerdì nero per Trenitalia, sulla tratta Messina-Catania-Siracusa: secondo il comitato pendolari nella giornata di ieri sono stati accumulati dai convogli 578 minuti di ritardo. Il ritardo, viene rilevato, è stato accumulato dalle ore 13 di ieri in poi e sino a tarda sera, e sono stati soppressi quattro treni. Venti sono i treni che hanno attestato un ritardo compreso tra le 3,36 ore e i 30 minuti. Le punte massime dei ritardi sono state registrate dai treni 12880 (ore 14.23 Catania/Messina) con 216 minuti, e 12878 (ore 13.56 Catania/Messina) con 200 minuti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook