Priolo, lo sversamento al Petrolchimico L’Arpa: «Non c’è stata contaminazione»

PRIOLO. Nessuna contaminazione da sostanze inquinanti nello specchio di mare antistante il pontile di Versalis, a Priolo. È questo l'esito delle analisi chimiche effettuate dai tecnici dell'Arpa, l'Agenzia regionale per la protezione dell'ambiente, in merito allo sversamento avvenuto lo scorso 18 aprile dal pozzetto "2" di proprietà dello stabilimento Versalis, dove erano in corso le attività di manutenzione da parte della ditta "Priolo Servizi".
Nel corso del sopralluogo, effettuato dai tecnici dell'Arpa, Corrado Lo Curzio e Angelo Di Luciano insieme al dirigente della Protezione civile, Gianni Attard, ai carabinieri ed alla polizia, presenti con i vigili urbani, era stata evidenziata una chiazza giallastra visibile per decine di metri lungo il litorale che aveva richiamato decine di cittadini e creato allarme in paese.
Dall'Arpa si specifica che "dalla disamina della documentazione e dai parametri ricercati, si evince che il campione prelevato allo scarico non evidenzia particolari contaminazioni causate da inquinanti, e risulta conforme per i parametri ricercati ai limiti tabellari". Peraltro, su disposizione del dirigente della Protezione civile di Priolo, Gianni Attard insieme ai responsabili di Versalis, il campionamento è stato effettuato in contraddittorio ed in maniera istantanea dall'acqua dello scarico. Il campione, così come indicato nel verbale, ha evidenziato un aspetto limpido, incolore ed inodore, ed è stato suddiviso in quattro aliquote custodite in contenitori di vetro da un litro che sono stati prelevati dall'Arpa per essere anche esaminati dall'unità operativa complessa del laboratorio di sanità pubblica dell'Asp di Siracusa che ha escluso in maniera inequivocabile la presenza di sostanze inquinanti. VI.COR.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook