Nuovi marciapiedi in viale Scala Greca "Sbloccare 800 mila euro per il cantiere"

La richiesta di Sorbello al commissario straordinario Giacchetti: «Si può avviare subito la gara d’appalto»

SIRACUSA. Subito la gara d'appalto per la realizzazione di uno stralcio del progetto per i marciapiedi di viale Scala greca. Quello che va dalla rotonda Palatucci fino a via Lentini.
A disposizione, nelle casse di palazzo Vermexio ci sono già circa 800 mila euro contro il milione e 700 mila euro circa che serve all'intera opera, fino al belvedere di Scala Greca. La richiesta è stata formulata al commissario straordinario del Comune Alessandro Giacchetti dal consigliere comunale Salvo Sorbello.
«Non ci sono ostacoli di alcun tipo per andare all'appalto di questo primo stralcio in tempi brevi. Il progetto - dice Sorbello - è stato infatti aggiornato ed è immediatamente esecutivo. Inoltre tra i fondi derivanti dal piano per la sicurezza stradale e le economie maturate con la realizzazione dei marciapiedi sul primo tratto del viale, quello che dalla rotonda Palatucci arriva fino all'incrocio con viale Teracati e via Necropoli Grotticelle, in cassa ci sono circa 800 mila euro».
Fondi quindi sufficienti a realizzare la prima parte di un'opera strategicamente importante anche ai fini della sicurezza visto che il viale registra un carico di pedoni non indifferente, soprattutto per quanto riguarda gli studenti viste le innumerevoli scuole che insistono nella zona.
«Senza contare - ha aggiunto il consigliere comunale - che l'avvio della gara d'appalto andrebbe a rappresentare una boccata d'ossigeno per il settore edile».
Adesso la parola passa al commissario straordinario di palazzo Vermexio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook