Igm, stop degli operai senza stipendio La città sommersa da cumuli di rifiuti

Raccolta ridotta e resta confermato lo sciopero di lunedì. I sindacati: «Le garanzie del Comune non ci convincono»
Siracusa, Archivio

SIRACUSA. La città sommersa dai rifiuti. Da Mazzarrona a Villaggio Miano, dalla Pizzuta alla Borgata la visione è unica e sconfortante: cassonetti colmi e rifiuti sparsi anche in strada tra le auto in transito. Il "braccio di ferro" tra l'amministrazione comunale e gli operatori ecologici dell'Igm che hanno proclamato lo stato di agitazione perchè attendono il pagamento delle spettanze relative al mese di marzo, non si attenua. Lo sciopero indetto per lunedì prossimo è stato confermato e le attività di pulizia verranno svolte a singhiozzo. UN SERVIZIO NELL’EDIZIONE DI SIRACUSA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook