Il siracusano Trigilia nominato ministro: «Un grande onore»

SIRACUSA. Un siracusano nel governo. Carlo Trigilia è il nuovo ministro per la Coesione territoriale. La sua elezione è stata salutata con entusiasmo e fiducia negli ambienti politico amministrativi siracusani. Ambienti da cui cinque anni fa era anche partita la proposta per una sua candidatura a sindaco della città. Una ipotesi maturata nel centrosinistra ma che non aveva attratto più di tanto il professore di sociologia economica della facolta di Scienze politiche dell’università di Firenze.Il legame di Carlo Trigilia con la sua città natale però non è stato interrotto. E in qualità di tecnicno era stato investito dal presidente della Camera di commercio Ivan Lo Bello dell’incarico di redigere il piano strategico per il rilancio del territorio siracusano.
Trigilia si è dichiarato «sorpreso e onorato» della nomina di ministro. «Sarà un impegno molto rilevante che spero di portare avanti con la necessaria energia - ha detto il nuovo ministro - Sicuramente ci sarà da continuare il lavoro già svolto nell’ultimo anno dal ministro Fabrizio Barca». «È un impegno che andrò a sostenere con immenso piacere - ha aggiunto - ma anche con la preoccupazione di voler perseguire e soddisfare obiettivi decisivi per il futuro del paese». Esperto in economia Carlo Trigilia ha scritto innumerevoli libri sul Mezzogiorno. Tra gli obiettivi prioritari del suo ministero ha messo i fondi europei. «Comincerò - ha detto - dalla massima valorizzazione per tutto il paese di queste risorse perchè i fondi europei siano spesi e spesi bene».
Tra i primi a salutare con entusiasmo la nomina a ministro di Trigilia è stato l’ex presidente di Confindustria Siracusa. «Trigilia è molto bravo - ha detto Lo Bello - ha collaborato con Barca e ha scritto molti libri sull’economia del mezzogiorno». Auguri e parole di incoraggiamento per il lavoro che lo attende sono state espresse anche dall’ex ministro Stefania Prestigiacomo del Pdl, e dal deputato regionale del Pd Marika Cirone Di Marco. «Carlo Trigilia - ha detto Di Marco - ha saputo dare del meridione una lettura innovativa». 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati