Pachino, falsa vendita online di cellulare: denunciato per truffa

L'uomo, di 28 anni, avrebbe chiesto alla vittima di versargli un acconto tramite una ricarica sulla propria carta Postepay con l'impegno di pagare la restante somma all'atto della consegna del cellulare

PACHINO. Agenti del Commissariato di Polizia di Pachino hanno denunciato per truffa un uomo di 28 anni che si sarebbe reso irreperibile dopo essersi fatto dare un anticipo di 50 euro da una donna che aveva risposto ad un annuncio sul web riguardante la vendita per 700 euro di un telefono cellulare di ultima generazione. L'uomo avrebbe chiesto alla vittima di versargli un acconto tramite una ricarica sulla propria carta Postepay con l'impegno di pagare la restante somma all'atto della consegna del cellulare.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati