Pronto soccorso, in tilt il sistema: attese lunghe

Siracusa, Archivio

SIRACUSA. Sistema informatico in tilt e caos per le visite e le prestazioni all'ospedale «Umberto I». È quanto si è verificato nella giornata di ieri al pronto soccorso non solo al sistema di trasmissione dati ma ci sarebbe stata anche qualche disfunsione nel reparto di radiologia. La disavventura è accaduta ad alcuni pazienti e tra questi a Giuseppe Patti, dei Verdi, che si trovavano in attesa al pronto soccorso per essere visitati. «Sono arrivato in pronto soccorso intorno alle 16 - racconta Patti - poiché avevo preso una storta ma ho dovuto attendere tre ore prima di essere visitato. Mi è stato detto che nella giornata non ha funzionato il sistema di informatizzazione dei dati e quindi i tempi si sono allungati ancora di più. È una cosa assurda che bisogna aspettare così a lungo». Il sistema di informatizzazione dei dati serve a registrare i vari pazienti e a ricevere i dati dai reparti. Ma con frequenza si sarebbero verificati alcuni guasti anche in radiologia, reparto che deve gestire non solo gli utenti che arrivano dal pronto soccorso ma anche quelli dei reparti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X