Porto Grande, Fabio Granata: «Un errore i lavori in estate»

L’ex parlamentare invita l’amministrazione a rivedere i tempi per la riqualificazione
Siracusa, Archivio

SIRACUSA. Un errore strategico far partire i lavori alla Marina in estate. A sostenerlo, con forza, è Fabio Granata che chiede all'amministrazione comunale di rivedere i propri piani. Sabato, è stato l'ingegnere capo del Vermexio, Andrea Figura, a illustrare i tempi previsti per gli interventi di riqualificazione del Porto Grande. I lavori riguarderanno sia il Molo Sant'Antonio che il Foro Italico e Figura ha spiegato come l'obiettivo è quello di far ripartire i cantieri entro l'inizio dell'estate. Il crono programma prevede l'avvio dal Molo Sant'Antonio ma l'ingegnere capo del Comune ha anche aggiunto che i ”cassoni” attualmente presenti nella zona industriale dovranno essere riportati, via mate, alla Marina, in estate perché ”è necessario ci siano le condizioni meteo marine ideali”. Granata dissente proprio su questo punto. «Non è pensabile - sostiene l'ex parlamentare nazionale - ritenere di rovinare l'ennesima stagione estiva degli operatori portuali e di tutto l'indotto». Da rivedere, secondo Granata, c'è proprio l'aspetto legato alla Marina. «I lavori al porto - dice - non dovranno ripartire prima della fine della stagione estiva. L'ideale sarebbe all'inizio di ottobre». Per Granata non sarebbero un problema neanche le condizioni meteorologiche. "Sono più che convinto - ha continuato Granata - che le condizioni marine saranno perfettamente compatibili con il trasferimento dei cassoni. Ciò che è necessario è un crono programma dei lavori che sia compatibile con l'economia turistica della città. In questo momento di crisi non si può non tenere conto delle esigenze degli operatori. Bisogna piuttosto mettere in atto tutte le soluzioni che possano favorire l'economia della città, non affossarla".  GA.UR.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X