Derubano e picchiano ambulante: cinque arresti

I maggiorenni sono Angelo Di Martino, di 20 anni, Paolo Giardina, di 22, Adriano Pugliara, di 19. Insieme a due minorenni devono rispondere di rapina impropria aggravata e lesioni in concorso

SIRACUSA. Cinque persone, tra cui due minorenni, sono state arrestate dalla polizia a Siracusa con l'accusa di aver aggredito un venditore ambulante senegalese procurandogli lesioni giudicate guaribili in 25 giorni e di avergli sottratto alcune paia di occhiali da sole e 600 euro. E' accaduto ieri ma è stato reso noto solamente stamane. I maggiorenni arrestati sono Angelo Di Martino, di 20 anni, Paolo Giardina, di 22, Adriano Pugliara, di 19. Insieme ai due minorenni devono rispondere di rapina impropria aggravata e lesioni in concorso.

La polizia è intervenuta in via Savoia dopo la segnalazione da parte di un agente libero dal servizio. I cinque avrebbero colpito con calci e pugni l'extracomunitario che aveva reagito
al furto, causandogli una frattura scomposta alle ossa del naso. I tre maggiorenni sono stati posti agli arresti domiciliari. I due minorenni sono stati accompagnati in un centro di prima
accoglienza di Catania.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati