False partecipazioni a corsi: ritirate 26 patenti a Siracusa

Denunciati per falso ideologico due insegnanti di scuola guida e cinque autisti di mezzi pesanti

SIRACUSA. Due insegnanti di scuola guida e cinque autisti di mezzi pesanti sono stati denunciati dalla polizia stradale di Siracusa per falso ideologico. Avrebbero attestato la loro partecipazione a corsi periodici e obbligatori della Carta di qualificazione del conducente valida per il
trasporto di merci e persone. Su segnalazione della polstrada la Motorizzazione civile della Regione Siciliana hanno sospeso per 30 giorni i corsi in un'autoscuola del Siracusano e revocato 26 patenti professionali.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati