«Maestra troppo severa coi bambini»: scatta lo sciopero nella scuola di Lentini

I genitori di una ventina di alunni non hanno mandato i figli in classe: il dirigente della «Riccardo da Lentini» avvia la verifica

LENTINI. La maestra è giudicata troppo severa ed i genitori di una ventina di alunni che frequentano il plesso «Riccardo da Lentini», ieri mattina, hanno protestato decidendo di non fare entrare i bambini in classe.
Lo sciopero delle lezioni è stato deciso dalle mamme ed i papà che hanno manifestato lamentando i disagi dei figli ed evidenziando che la protesta continuerà fino a quando la vicenda non verrà chiarita. I genitori hanno presentato un esposto nel quale denunciano ”comportamenti aggressivi” da parte dell’insegnante nei confronti dei bambini. Nella lettera si segnala come la donna sgridi i bambini in modo brusco.
Secondo quanto riportato dal documento consegnato al dirigente scolastico e alle autorità competenti, alcuni bambini sono stati presi di mira in maniera particolare.
Sulla vicenda il dirigente scolastico ha avviato tutte le procedure per verificare quanto hanno denunciato i genitori.
A mettere in allarme le mamme e i papà sono stati i comportamenti degli scolari. Quando i genitori hanno chiesto ai figli di riferire nel dettaglio cosa succedesse in classe, i piccoli hanno cominciato a raccontare che l’insegnante li rimproverava in modo eccessivo.
«La cosa che più ferisce — ha detto una mamma — è che a essere vessati sono stati soprattutto i ragazzini più fragili, con situazioni familiari difficili. Quello che ci preoccupa è che l’insegnante in futuro venga spostata in un’altra scuola e che continui a comportarsi con altri bambini come ha fatto con i nostri».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X