Pachino, picchia e ferisce coetaneo: denunciato sedicenne

La vittima è il proprietario di una moto e aveva rimproverato l'aggressore perchè si era seduto sul suo mezzo. La polizia ha presentato un esposto alla Procura della Repubblica per i minorenni di Catania
Siracusa, Archivio

PACHINO. Un sedicenne che, all'uscita di scuola, ha colpito con un calcio alla schiena un coetaneo, facendolo cadere per terra, procurandogli ferite guaribili in 30 giorni, è stato denunciato dalla polizia per lesioni personali pluriaggravate premeditate. La vicenda è avvenuta in un istituto di Pachino, nel Siracusano.
La vittima è il proprietario di una moto e aveva rimproverato l'aggressore perchè si era seduto sul suo mezzo. Ne era nata una lite, che si era conclusa prima della fine della ricreazione. All'uscita di scuola il sedicenne ha colpito il compagno di scuola con un calcio alle spalle. Sull'accaduto un esposto è stato presentato dalla polizia alla Procura della Repubblica per i minorenni di Catania.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook