Petrolchimico, si alza la colonna di fumo «C’è stato un guasto a Priolo Servizi»

Emissioni nell’aria a causa di un fuoriservizio, sopralluogo del sindaco di Melilli Pippo Cannata

PRIOLO. Resta fermo l'impianto per la produzione di etilene di Versalis, nel territorio di Melilli, dopo lo sfiaccolamento che si è verificato domenica poco dopo le 16 con una lunga nube nera visibile per oltre un'ora da Priolo a Melilli, da Augusta all'autostrada Siracusa-Catania.
Nessuna conseguenza per il personale dello stabilimento, anche perché tutte le procedure di sicurezza aziendali sono scattate immediatamente, ma la preoccupazione nella domenica di Pasqua non è mancata.
Decine sono state infatti le telefonate da parte dei cittadini ai centralini dei vigili del fuoco del comando provinciale e della Protezione civile di Melilli e Priolo, che sono intervenute nello stabilimento insieme ad una squadra dell'Arpa, ai carabinieri ed ai vigili urbani di Melilli e Priolo. Il guasto che ha causato il "fuoriservizio" si è verificato all'impianto di "Priolo Servizi" che fornisce l'acqua di raffreddamento per la produzione di etilene di Versalis, nell'ex Icam. L'abbassamento della pressione dell'acqua, utilizzata per il raffreddamento delle apparecchiature d'impianto, ha causato la fermata e messa in sicurezza delle due linee in marcia ed il convogliamento in torcia dei combustibili utilizzati per le attività di produzione.
Nello stabilimento è arrivato anche il sindaco di Melilli, Pippo Cannata. «Ho incontrato il direttore dello stabilimento ed il responsabile della sicurezza - ha spiegato il sindaco di Melilli - che hanno garantito che l'impianto resterà fermo fino a quando non sarà riparato il guasto all'impianto che convoglia l'acqua di mare e fino alla riattivazione della torcia smokeless». Sul posto anche il vicesindaco di Priolo, Giovanni Parisi che ha chiesto una relazione sul "fuoriservizio”. Il circolo di Legambiente di Priolo è tornato a chiedere la revisione delle Aia, le Autorizzazioni integrate ambientali e l'istituzione di un vertice in Prefettura .

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati