"Truffa dello specchietto" in provincia di Torino, arrestato un siracusano

E' il raggiro mediante cui sprovveduti automobilisti vengono truffati da persone che simulano incidenti stradali e pretendono piccoli risarcimenti. In manette Filippo Sesta, di 21 anni

TORINO. Torna in Provincia di Torino la «truffa dello specchietto» mediante cui sprovveduti automobilisti vengono raggirati da persone che simulano incidenti stradali e pretendono piccoli risarcimenti convincendo i malcapitati a non sottoscrivere il modulo di constatazione amichevole delle assicurazioni. I carabinieri hanno arrestato Filippo Sesta, 21 anni, di Siracusa, con precedenti penali specifici, dopo che aveva truffato un automobilista a Buriasco e aveva tentato di fare lo stesso con altri due a Pinerolo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X