Immigrazione, 128 migranti verso le coste del Siracusano

Altri 24 migranti sono stati bloccati in un altro sbarco avvenuto sulla spiaggia di Siculiana Marina, nell'Agrigentino. Ritrovato nella scogliera di Santa Panagia un piccolo motopesca. Accertamenti sono in corso per verificare eventuali collegamenti con lo sbarco a Siracusa

SIRACUSA. Due sbarchi di migranti nella notte in Sicilia. Un motopesca con scritte in arabo, diretto verso le coste Siracusane, con a bordo 128 migranti di varie etnie, è stato intercettato da un guardacoste della Guardia di Finanza a 6 miglia da Capo Murro di Porco. Il natante è stato
scortato fino al porto di Siracusa. Indagini sono in corso per identificare gli scafisti. Altri 24 migranti sono stati bloccati in un altro sbarco avvenuto sulla spiaggia di Siculiana Marina,
nell'Agrigentino.


RITROVATO UN MOTOPESCA. Un piccolo motopesca è stato trovato incagliato nella scogliera di Santa Panagia, in contrada Sentinello, nella zona nord di Siracusa. Militari della guardia costiera hanno avviato ricerche a terra e in mare, senza trovare per il momento alcuno. Non si esclude che il natante sia stato utilizzato da migranti. Accertamenti sono in corso per
verificare eventuali collegamenti con lo sbarco di 128 extracomunitari, 126 uomini e due donne, provenienti dal Medio Oriente avvenuto a Siracusa la notte scorsa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati