Lentini, "bufera" per le bollette idriche

Un commerciante protesta: "Nessuna lettura del contatore e nonostante questo sono arrivate le richieste di pagamento"

LENTINI. «È chiaro che la bolletta idrica inviata dalla Sai 8 non ha alcun valore in quanto non sono state effettuate controlli e non c’è stata nessuna lettura dei contatori. La fattura va annullata subito».

Non si placano le proteste in città in merito alla bolletta idrica inviata dalla Sai 8 e relativa al pagamento del consumo 2012 e all’acconto 2013. A segnalare la vicenda è stato il commerciante Alfio Navarria che si è visto recapitare dalla Sai 8 una fattura per il consumo dell’acqua nel 2012 e l’anticipo del 2013, e ha inviato una dettagliata lettera per l’annullamento delle fatture.
La Sai 8, dopo l’acquisizione degli impianti idrici e della rete idrica, dopo un controllo generale, ha notificato a cittadini e commercianti le fatture per il consumo dell’acqua relativo al 2012.
«Noi vogliamo pagare – ha detto Alfio Navarria – ma non possiamo accettare che la società Sai 8 non può notificare fatture per il pagamento del 2012, quando non ha ancora effettuato il controllo dei contatori idrici. Vogliamo sapere dalla società come ha rilevato la lettura dei contatori obsoleti e non si può leggere il consumo dell’acqua».

«Queste bolletta non hanno alcun valore – ha aggiunto Giuseppe Cammarata - e, a mio parere, è vergognoso che non ci sia stata un’adeguata informazione da parte della ditta. Non c’è stata nessun controllo da parte degli operai». «Noi contestiamo – ha aggiunto Fabio Fichera - alla ditta i consumi indicati sulla fattura che sono spesso lontani di molto dai consumi storici registrati negli ultimi anni, e diciture errate sulla bolletta»

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati