Avola, schianto sulla Provinciale «59»: fra i cinque feriti c’è pure un neonato

L’impatto fra due vetture sulla strada per Calabernardo e Marina di Noto: incolume un bimbo di undici giorni
Siracusa, Archivio

AVOLA. È stato di cinque feriti, fortunatamente tutti non gravi, tra cui un neonato di 11 giorni, il bilancio del pauroso incidente stradale avvenuto sabato prima delle 13 in un tratto della strada provinciale 59 Avola-Calabernardo -Marina di Noto. Ad essere coinvolte due auto che si sono scontrate frontalmente: uno dei due mezzi, per cause ancora al vaglio degli agenti della polizia municipale intervenuti per i rilievi, è finito nella carreggiata opposta mentre sopraggiungeva l'altro mezzo. L'Alfa "159" guidata da Corrado C., 20 anni, con a bordo la fidanzata F.S., di 19, residenti ad Avola, viaggiava verso Avola quando, dopo una curva, è sbandata nel tratto subito dopo l'incrocio di contrada Palma-Cicirata, finendo contro la Ford "Focus" che in quel momento sopraggiungeva dalla direzione opposta, condotta dal netino Corrado M., 33 anni, con a bordo la moglie R .S., 30 anni, e il figlioletto di appena 11 giorni tenuto in braccio da quest'ultima nel sedile posteriore, secondo quando dichiarato almeno ai vigili urbani. Dopo il violento impatto frontale tra le due auto, che ha causato l’apertura degli airbag, il neonato è caduto dalle mani della madre finendo contro il sedile. Sul posto dell'incidente sono arrivati per primi gli agenti di polizia di una Volante e subito dopo due pattuglie dei vigili urbani del Comando di Avola che hanno effettuato i rilievi dell’incidente. I cinque occupanti delle due auto sono stati poi trasportati al pronto soccorso dell'ospedale «Di Maria» di Avola da due ambulanze del "118". I feriti, in particolare gli adulti, dopo le prime cure dei sanitari sono stati dimessi con prognosi di circa dieci giorni ciascuno per trauma cranico, cervicalgia e contusioni sparse nel corpo. Il neonato è rimasto miracolosamente incolume

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X