Fortuna sulle spiagge: «Servono docce e cestini»

Un piano per bagnanti e turisti

SIRACUSA. «Basta con l'annuncio di progetti, si passi ai fatti concreti». È il consigliere comunale del Pdl, Claudio Fortuna, a rivolgersi al commissario straordinario Alessandro Giacchetti. Al centro del discorso finisce il cammino verso la stagione balneare che, sottolinea l'esponente dell'assemblea del Vermexio, ”dal punto di vista organizzativo è ormai in atto”. Proprio per questa ragione, secondo Fortuna, ”il Comune non deve perdere tempo e iniziare a programmare tutti gli interventi da effettuare”. L'obiettivo, in particolare, è quello di colmare le lacune delle poche aree pubbliche rimaste a disposizione lungo il litorale. «L'amministrazione - sostiene Fortuna - deve pensare a chi non può permettersi l'accesso ai lidi attrezzati. L'obiettivo, proprio in queste settimane, deve essere quello di reperire le risorse per prevedere docce e servizi igienici vicino alle spiagge e alle scogliere del litorale. Così come è indispensabile incrementare il numero dei cestini per i rifiuti presenti in queste zone. Si tratta di una programmazione che va fatta adesso per non farsi poi trovare impreparati nel pieno della stagione estiva quando ci saranno anche tanti turisti lungo il litorale». Fortuna sottolinea anche come ”i costi relativamente bassi di questi piccoli interventi si traducono in grandi benefici per la città”. Rispetto al reperimento delle risorse, il consigliere comunale suggerisce all'amministrazione comunale ”di coinvolgere le aziende private che traggono enormi guadagni dal nostro territorio”.  GA.UR.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X