Infiltrazioni mafiose, sciolto il consiglio comunale di Augusta

Lo si legge nella nota di Palazzo Chigi al termine della riunione.Stessa sorte per Grazzanise, in provincia di Caserta

AUGUSTA. Il Consiglio dei Ministri, su proposta del ministro dell'Interno, ha deliberato lo scioglimento, ai sensi della normativa antimafia, del Consiglio comunale di Augusta (Siracusa) e del Consiglio comunale di Grazzanise (Caserta), entrambi interessati da infiltrazioni della criminalità organizzata. Lo si legge nella nota di Palazzo Chigi al termine della riunione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X