Immigrazione, sbarco nel Siracusano: arrestati due egiziani

Sono accusati di introduzione illegale nel territorio nazionale e favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. I due sarebbero gli scafisti dello sbarco di 27 migranti avvenuto ieri in località Torre Cuba
Siracusa, Archivio

SIRACUSA. Due egiziani, Abdelwahid Abdoh Bakri, 34 anni, e Ibraheim Rida Abdelhadi, 41 anni, sono stati fermati con l'accusa di introduzione illegale nel territorio nazionale e favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. I due sarebbero gli scafisti dello sbarco di 27 migranti avvenuto ieri in località Torre Cuba, nel siracusano.  Le indagini sono state condotte dalla Squadra mobile di Siracusa, dalla polizia ferroviaria, dal gruppo interforze contrasto immigrazione clandestina e dai carabinieri, con il coordinamento della Procura.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook