Restyling del lungomare «Tremoli» ad Avola: entro l’estate la consegna dei lavori

AVOLA. Al via, dopo l'avvenuta apertura del cantiere nei giorni scorsi, i lavori del progetto di riqualificazione del lungomare « Tremoli», il cui completamento dell'iter della gara di appalto risale al 19 novembre scorso mentre il contratto con l'impresa aggiudicataria è stato stipulato lo scorso 6 febbraio con la ditta B.M. Costruzioni srl di Gangi in provincia di Palermo. L'importo è di 307.975 euro. Progetto per la verità avviato dalla precedente amministrazione Barbagallo, ripreso dall'attuale sindaco Luca Cannata dopo l' insediato a fine maggio dello scorso anno, ampliato poi anche a livello progettuale e strutturale rispetto a quello originario con l'aggiunta di nuove opere come la sistemazione di alcuni tratti del tappetino d'asfalto, un ampio parcheggio nell'area del canale di gronda, il rifacimento della ringhiera di protezione e il previsto rifacimento dei marciapiedi nelle zone mancanti, nel tratto che va da piazza Esedra ( a ridosso del Lido Eden) fino all'incrocio con la Statale 115. I marciapiedi saranno realizzati con ciglioni in pietra calcarea bianca locale, ad ulteriore del precedente progetto che prevedeva la collocazione di orlatura in pietra lavica. La lunghezza media dei marciapiedi, nel lato mare, sarà di circa due metri. Ieri intorno alle 13 sul lungomare Tremoli il sindaco Luca Cannata, gli assessori Simona Loreto ( Manutenzione) e Massimo Grande ( Lavori pubblici), il Responsabile Unico del Procedimento Bruno Ventura e il rappresentante legale dell'impresa Giuseppe Barreca, hanno ufficialmente sottoscritto il verbale di consegna dei lavori che saranno avviati lunedì prossimo con il primo intervento previsto nella realizzazione della rotatoria di ingresso tra il lungomare e la via Siracusa. Il nuovo progetto prevede anche la sistemazione degli accessi al mare, oltre che i parcheggi che potranno essere utilizzati dai numerosi cittadini e turisti che affollano in estate la spiaggia del lungomare .
«Si da il via ai lavori di riqualificazione del lungomare Tremoli - ha detto ieri il sindaco Cannata durante la consegna dei lavori- Lo facciamo con l'ottica di dare una nuova immagine alla città di Avola, con una nuova visibilità al lungomare , per rilanciare la zona balneare e quindi dare un imput allo sviluppo economico del nostro territorio. Diciamo che stiamo avviando un nuovo percorso che possa essere di volano per tutti. Alla ditta abbiamo chiesto di ridurre i tempi contrattuali, previsti in 12 mesi, e completare il progetto almeno prima dell'estate considerato che già ci sono stati dei ritardi tecnici e burocratici. Un impegno che stiamo rispettando con i cittadini la cui riqualificazione interesserà anche l'altra zona della litoranea, quella del lungomare Pantanello».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati