Autobus per il cimitero, "servizio inadeguato"

I fiorai hanno denunciato anche altri problemi, dall'allagamento del piazzale in caso di forte pioggia alla carenza di servizi igienici
Siracusa, Archivio

SIRACUSA. Autobus inesistenti, sporcizia e pochi servizi igienici al cimitero. A protestare sono i fiorai, più di dieci attività che da mesi chiedono la riattivazione della navetta all'interno dell'area cimiteriale, in viale Ermocrate. E non solo. Dalla settimana scorsa l'amministrazione in accordo con l'Ast, per venire incontro alle esigenze dei cittadini, soprattutto i più anziani che non dispongono di mezzi propri per raggiungere il cimitero, avrebbero attivato la linea 20, con tre nuove corse giornaliere che, dal capolinea in via Rubino, fanno tappa al camposanto. Peccato che degli autobus, a differenza di quanto annunciato con un apposito bando sul sito internet del Comune, da giorni non ci sarebbe più traccia.

«Il servizio è stato attivo solo sabato scorso - hanno precisato i fiorai Annemarie Di Bassiano e Domenico Spampinato - poi, dopo la prima mattina, gli autobus hanno smesso di arrivare e la situazione è tornata ad essere quella di sempre, pochi fruitori e conseguente decremento anche per le nostre attività».

Le lamentele dei commercianti sono state raccolte dal coordinatore del "Comitato per Siracusa", Michele Buonomo, che chiede all'amministrazione di garantire l'effettivo e puntuale svolgimento delle corse e, soprattutto, il ripristino della navetta all'interno del cimitero. Ma i fiorai hanno denunciato anche altri problemi, dall'allagamento del piazzale in caso di forte pioggia alla carenza di servizi igienici. «Non ci sono bagni al terzo cancello, il più vicino è a seicento metri - ha detto Filippo De Marte - e pure i servizi di pulizia e di custodia sono assenti». AL.IN.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X