Giallo a Rosolini, rubata l’auto del sindaco

La vettura di rappresentanza del Comune era all’interno dell’area utilizzata per gli uffici dei vigili urbani

ROSOLINI. Rubata l’auto di rappresentanza del Comune di Rosolini. La “Fiat Punto” di colore bianco, utilizzata dal sindaco Nino Savarino e dalla giunta comunale per le varie missioni fuori città, era stata lasciata in sosta all’interno del cortile dell’ex sede scolastica “Tobruk” dove attualmente sono dislocati gli uffici del Corpo dei Vigili Urbani. Non sono ancora chiari sia la dinamica che l’orario in cui è stato effettuato il “colpo” in quanto il cancello d’ingresso del cortile viene chiuso regolarmente dagli stessi vigili urbani ogni sera alle 20.

Ultimo ad utilizzare il mezzo era stato l’autista comunale che, come ogni giovedì, alle 18 aveva lasciato la “Fiat Punto” in sosta all’interno del cortile. Un particolare, questo, che potrebbe far pensare come il furto possa essere stato messo a segno nell’intervallo di tempo tra le 18 e le 20 di giovedì sera. Tranne se i ladri non fossero già in possesso della chiave per aprire il catenaccio del cancello. Sta di fatto che ad accorgersi per primo della mancanza dell’auto di rappresentanza è stato ieri mattina, verso le 6, il responsabile del settore “Ecologia” Giuseppe Rubino che avrebbe dovuto recarsi in missione a Palermo. Aperto il cancello del cortile del plesso “Tobruk” si è subito accorto della mancanza della “Fiat Punto”.

Dopo aver chiesto spiegazioni ha realizzato che il mezzo era stato trafugato. Ha lanciato immediatamente l’allarme avvertendo il sindaco Nino Savarino e il comandante dei vigili urbani Orazio Agosta. “In un primo momento -ha detto Rubino-, pensavo che ci fosse stato un disguido, ma poi chiamando l’autista e i responsabili degli altri settori abbiamo capito che il mezzo era stato trafugato”. L’auto di rappresentanza era stata acquistata dal Comune con un contratto in leasing. Attualmente l’amministrazione comunale si trova “appiedata” visto che l’altra auto, la “Mercedes” era stata rottamata dopo un incidente stradale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook