Francofonte, custodiva monete antiche e reperti in casa: denunciato

Cinquecentotrentadue monete in bronzo di epoca greca, romana e bizantina e 253 tra monili e utensili in metallo di varie epoche dal valore di 15 mila euro sono stati sequestrati nell'abitazione rurale di un pensionato di 59 anni

FRANCOFONTE. Cinquecentotrentadue monete in bronzo di epoca greca, romana e bizantina e 253 tra monili e utensili in metallo di varie epoche sono stati sequestrati a Francofonte, in provincia di Siracusa, dai carabinieri della compagnia di Augusta nell'abitazione rurale di un pensionato di 59 anni, che è stato denunciato per violazioni in materia di ricerche archeologiche ed impossessamento illecito di beni culturali appartenenti allo Stato. Assieme al materiale, il cui valore si aggira intorno ai 15 mila euro, i militari hanno anche sequestrato un metal detector. I reperti archeologici, dopo la schedatura da parte del nucleo patrimonio culturale di Siracusa, saranno affidati in custodia al museo archeologico regionale "Paolo Orsi".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook