Visentin si dimette: si candida alle prossime politiche

La notizia è stata confermata all'Ansa dal vicesindaco Concetto La Bianca, che sostituirà Visentin nella gestione del Comune sino all'arrivo del commissario che la Regione dovrà nominare. Secondo indiscrezioni Visentin alle prossime elezioni potrebbe essere candidato come capolista nel raggruppamento che fa riferimento al premier Mario Monti
Siracusa, Archivio

SIRACUSA. Il sindaco di Siracusa Roberto Visentin ha rassegnato le dimissioni da primo cittadino per candidarsi alle prossime elezioni politiche. La notizia è stata confermata all'Ansa dal vicesindaco Concetto La Bianca, che sostituirà Visentin nella gestione del Comune sino all'arrivo del commissario che la Regione dovrà nominare. Visentin, Pdl (partito dal quale si era autosospeso nei mesi scorsi) era stato eletto nel 2008 alla guida di una coalizione di centrodestra e avrebbe terminato il suo mandato la prossima primavera. La decisione di dimettersi è stata formalizzata all' ultimo giorno utile, ieri, dopo che meno di ventiquattro ore prima aveva diffuso, attraverso l'ufficio stampa del Comune, una sua breve nota con la quale annunciava di aver scelto di rimanere sino alla fine del mandato alla guida della città. Secondo indiscrezioni Visentin alle prossime elezioni potrebbe essere candidato come capolista nel raggruppamento che fa riferimento al premier Mario Monti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook