Archivio Dicembre 2012

Scegli il periodo:     Giorno    Mese    Anno
Un «colpo» in viale Zecchino, rapinata la «Farmasanitaria» SIRACUSA. Si è fatto consegnare parte del ricavato di una giornata di lavoro ed è scappato via. Rapina sabato pomeriggio in viale Zecchino. Il malvivente era con il volto coperto da un passamontagna ed è riuscito a farsi consegnare circa 600 euro. L'uomo è entrato all'interno dell'attività commerciale, una «farmasanitaria» della zona, poco dopo le 17. Con un coltello ha minacciato il titolare del negozio che è stato costretto a consegnare la somma contenuta nella cassa. Il malvivente ha fatto tutto in pochi minuti. Dopo aver recuperato i soldi è uscito dal negozio e si è allontanato correndo. Sul luogo della rapina sono intervenuti gli agenti delle Volanti della questura che hanno ascoltato le persone presenti all'interno dell'esercizio commerciale, per provare a ricostruire quanto fosse accaduto in quei momenti convulsi. Alcuni agenti hanno anche pattugliato la zona intorno a viale Zecchino, come via Filisto, viale Tica e viale Tisia, cercando l'uomo in base alle indicazioni fornite dai testimoni che si trovavano nella zona della rapina. Ma il malvivente in poco tempo si era dato alla fuga, facendo perdere le proprie tracce. Al vaglio degli agenti delle Volanti della questura anche l’eventuale possibilità che l'uomo potesse avere avuto un complice, che lo abbia aiutato a fuggire indisturbato, magari aspettandolo all’interno di un’automobile parcheggiata poco distante dall’esercizio commerciale. Gli agenti stanno cercando di indagare su quanto accaduto, probabilmente anche con la visione dei filmati di alcune telecamere che ci sarebbero sulla zona di viale Zecchino, per cercare di recuperare elementi utili a risalire all'autore della rapina.

17 Dicembre 2012

1 2 3 4 5 »
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X