Floridia, sì del Consiglio per il campo di atletica

FLORIDIA. Il consiglio comunale di Floridia ha approvato la disponibilità a concedere un terreno di proprietà del Comune alla Provincia per la realizzazione di un campo di atletica leggera a Vignalonga. Dopo mesi di polemiche i consiglieri hanno deciso all'unanimità di concedere alla Provincia l'area destinata ad una struttura di oltre un milione di euro. Se la Provincia non manterrà l'impegno entro i due anni, però, il terreno ritornerà nella piena disponibilità del comune di Floridia. Nel corso dell'ultima assemblea, inoltre, non sono mancate le discussioni tra maggioranza e opposizione. Al centro del dibattito la determina attraverso la quale l'amministrazione ha affidato il servizio di diretta streaming delle sedute senza chiedere il parere del consiglio comunale. «L’atto grave non è la determina - secondo il presidente del consiglio, Alessia Scorpo - ma il fatto che sia stata esautorata la funzione del consiglio comunale». Il vicesindaco Lino Rizza ha chiarito che ”non era intenzione di questa amministrazione svilire la funzione dell'assemblea”. Frattanto, il segretario di Primavera Floridiana, Stefano Petruzzello, rincara la dose e aggiunge che ”in campagna elettorale l'amministrazione comunale non parlava d'altro che di trasparenza e correttezza istituzionali, ma, nei fatti, si è potuto constatare il comportamento opposto. Il sindaco Scalorino parlava di trasmissione gratuita in streaming delle sedute dei consigli e nessuno si è opposto perchè si riteneva questo un servizio utile alla cittadinanza. Ora l'amministrazione ha affidato il servizio per un importo complessivo di circa 10 mila euro senza informare il consiglio. Questo sindaco sperpera soldi per un servizio che, in questo momento di grave crisi economica, non era indispensabile». SI.CU.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X