Spara stanca per i rumori del bar, arrestata ottantenne a Canicattini

Il bilancio è di cinque clienti feriti. La donna, Corradina Serravalle, ha usato il fucile del marito. Accusata di per danneggiamento e lesioni aggravate, concessi i domiciliari

CANICATTINI BAGNI. I carabinieri della stazione di Canicattini Bagni hanno arrestato, in flagranza, per danneggiamento e lesioni aggravate Corradina Serravalle, 80 anni. La notte scorsa la donna, infastidita dai rumori che venivano da bar sotto casa, ha imbracciato un fucile calibro 12 del marito ed è scesa in strada sparando contro una finestra e ferendo cinque clienti.
Una pattuglia dei carabinieri ha trovato la signora nella sua abitazione che riposava e l'ha portata in caserma. Ora è ai domiciliari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook