Noto, 150 mila euro per strade e luce: "Entro marzo lavori in due borgate"

Soddisfazione è stata espressa dal consigliere comunale Nino Sammito (Mpa) che a nome dei numerosi residenti si era intestato la battaglia
Siracusa, Archivio

NOTO. Luce a Codalupo, strade a Castelluccio. Nelle borgate di Noto arrivano i primi interventi. Dopo anni di attesa, nell'ex feudo di Castelluccio, centro a 20 chilometri dalla città barocca, sarà realizzata la strada di accesso agricola che conduce a Mezzo Gregorio, contrada montana a pochi passi da Rigolizia. Il finanziamento per la realizzazione della bretella è di 100 mila euro: nello specifico gli interventi di manutenzione e messa in sicurezza riguarderanno i quasi 3 chilometri di strada. Soddisfazione è stata espressa dal consigliere comunale Nino Sammito (Mpa) che a nome dei numerosi residenti si era intestato la battaglia: «Entro marzo gli interventi saranno del tutto realizzati - ha detto il consigliere degli autonomisti - e l'importante zona rurale con la nuova e indispensabile struttura viaria migliorerà il suo aspetto consentendo ai numerosi agricoltori dell'intera zona di spostarsi con maggiore facilità».

E se a breve sarà più agevole - e non solo per i tanti agricoltori di quella striscia di territorio - collegare le borgate montane di Castelluccio e Mezzo Gregorio, nella contrada Codalupo, popolato rione che si estende a metà strada tra Noto e Rosolini, arriva la luce. I pali, 40 in tutto, illumineranno da subito parte della estesa contrada, mentre per la restante porzione sarà necessario attendere tempi migliori in quanto la somma a disposizione del Comune, 50 mila euro, non è per nulla sufficiente a coprire le spese e, quindi, a garantire l'illuminazione in tutte le strade della borgata. E se il consigliere Giuseppe Trombatore (Pdl) ha annunciato che vigilerà sugli interventi, da palazzo Ducezio - specie dopo che da parte dei residenti esclusi si è levata la voce del dissenso - assicurano che sulla contrada c'è la massima attenzione. «A breve buona parte della borgata sarà fornita dei corpi illuminanti», ha detto il sindaco Corrado Bonfanti, secondo il quale «questo è solo l'inizio».   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook