Colf e badanti, rimborsi sui contributi pagati

SIRACUSA. C’è tempo solo fino al prossimo 19 dicembre per la presentazione delle richieste per l’erogazione dei voucher di servizio finalizzati all’abbattimento dei costi dei servizi domiciliari alla persona. A darne notizia è l’assessorato alle Politiche sociali. Le domande vanno consegnate entro le 13. I vaoucher hanno come obiettivo il rimborso dei contributi previdenziali e assistenziali versati dalla famiglia durante l’anno, per l’assunzione di colf, badanti, assistenti domiciliari a cui è stato stipulato il contratto di lavoro di riferimento. Occorre anche il lavoratore sia iscritto nel registro regionale, provinciale o comunale di assistenti familiari. I servizi devono essere stati erogati ad anziani non autosufficienti di età non inferiori ai 65 anni, disabili, malati cronici o terminali, figli minori di età inferiore ai 12 anni. Il modulo per le domande può essere richiesto all’assessorato Servizi sociali, o scaricato dal sito del Comune, e riconsegnato, debitamente compilato, all’ufficio protocollo del Comune tramite raccomandata. P.L.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati