Rissa a piazza Santa Lucia

Sono dieci le persone rimaste coinvolte nella colluttazione. Un ferito all’Umberto I
Siracusa, Archivio

SIRACUSA. Una rissa è scoppiata ieri sera, intorno alle 18, a piazza Santa Lucia, alla Borgata. Sono una decina le persone coinvolte in questa zuffa su cui ci sono le indagini degli agenti di polizia. Sembra che i protagonisti siano stranieri, probabilmente nordafricani, che, per cause ancora al vaglio degli investigatori, si sono presi a botte senza esclusioni di colpi.
È probabile che l’alcool abbia avuto una parte importante nel surriscaldare gli animi, ed è quello che stanno provando ad accertare gli agenti.
La scena si è svolta sotto gli occhi di alcuni testimoni, per lo più residenti della zona, spaventati dalle urla provenienti dalla strada. Sono giunte, nello spazio di pochi minuti, alcune telefonate al centralino della Questura che segnalavano la rissa ed infatti quando sono arrivate le prime pattuglie gli stranieri erano piuttosto ”impegnati”. Sono scappati, mentre uno di loro è rimasto a terra, a causa delle lesioni riportate e sarebbe stato accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale «Umberto I» per essere curato dai medici.
È stato interrogato dagli agenti delle Volanti che vogliono ricostruire le cause che hanno scatenato la colluttazione ma soprattutto acciuffare gli altri partecipanti. Avrebbero avuto delle indicazioni sull’identità degli stranieri e nel corso della serata sono stati organizzati dei controlli, in particolare nella zona della Borgata che ospita diverse comunità straniere. Ed è qui che si presuma possano essersi nascosti i protagonisti della rissa.  GA.SC.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook