Buoni benzina a chi prenota l'hotel a Siracusa

Iniziativa contro la crisi ideata dal Consorzio Turismo e dalla Camera di Commercio. Valida fino al 28 dicembre
Siracusa, Archivio

ROMA. La crisi, unita alla bassa stagione e alla chiusura dell'aeroporto di Catania, stanno creando forti problemi agli operatori turistici siciliani. Per questo il Consorzio Siracusa Turismo e la Camera di Commercio di Siracusa hanno escogitato una iniziativa singolare per attrarre turisti nella loro terra. La proposta «Vieni a Siracusa e riparti con il pieno» prevede infatti che chi prenota sul portale www.siracusaturismo.net e soggiorna almeno due notti, presso le strutture ricettive convenzionate, riceverà al momento del pagamento in hotel un buono carburante del valore di 50 euro, spendibile presso tutti i distributori italiani affiliati alla rete emittente. 
 
 «L'iniziativa nasce - ha spiegato Seby Bongiovanni presidente del Consorzio Siracusa Turismo - dall'esigenza degli operatori turistici che in questo periodo, gi… di bassi flussi turistici, con la chiusura dell'aeroporto di Catania, stanno subendo un totale collasso di presenze. Abbiamo quindi studiato insieme un progetto che potesse incentivare gli arrivi, oltre che promuovendo le bellezze del territorio, anche rendendo questa terra conveniente, con l'incentivo del buono carburante». L'iniziativa è cofinanziata dagli albergatori ed ha il sostegno della Camera di Commercio di Siracusa. Il Consorzio ha realizzato nel 2012, con quella presentata oggi, ben tre iniziative per incrementare le presenze turistiche nei periodi di bassa stagione, con risultati buoni, come confermano i numeri e la soddisfazione degli operatori.    


L'auspicio del Consorzio è di poter avere un sostegno per condividere le buone esperienze maturate con altre destinazioni regionali e quindi riuscire a penetrare maggiormente nei mercati, condividendo con la Regione una strategia di promozione. Chi usufruir… dell'iniziativa «Vieni a Siracusa e riparti con il pieno», potrà, infine, utilizzare le convenzioni stipulate con musei ed associazioni del territorio. L'iniziativa è valida dal 26 novembre al 28 dicembre 2012.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X