Avola, incidente sul lungomare: illesi due giovani

Due ventenni si trovavano a bordo di una Seat «Leon». L’auto è finita prima contro la parte esterna di un chiosco e poi contro la ringhiera metallica

AVOLA. Ennesimo incidente stradale, in questo caso autonomo, sul lungomare «Tremoli» di Avola, nel quale sono rimasti coinvolti fortunatamente senza gravi ferite due ventenni avolesi che si trovavano a bordo di una Seat «Leon». L’auto è finita prima contro la parte esterna di un chiosco e poi contro la ringhiera metallica che delimita il marciapiede dalla scalinata di ingresso per la spiaggia.

L’incidente e si è verificato intorno all’una di ieri, quando l’auto guidata da A. C., con a bordo un amico, S.S., entrambi ventenni, dopo aver affrontato la curva che immette sul rettilineo del lungomare, provenienti da piazza Esedra, è sbandata finendo contro la parte esterna del chiosco «Cancemi» abbattendola.

Tra le cause dell’incidente ci sarebbe anche l’asfalto reso viscido dalla pioggia. La vettura ha conclusa la corsa sopra i primi gradini della scalinata di accesso alla spiaggia, dopo aver urtato e divelto la ringhiera metallica di delimitazione. I due ventenni che erano a bordo, sotto shock sono usciti illesi dall’abitacolo, mentre per uno dei due è stato accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale «Di Maria» dove è stato curato.

Sul posto è intervenuta nella nottata una pattuglia dei vigili urbani che ha effettuato i rilievi del caso. Lo stesso chiosco due mesi fu «centrato» da un’auto che si era resa protagonsita di un incidente molto simile a quello di sabato notte. In quell’occasione però il bar era ancora aperto e vi erano sia i gestori che i clienti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati