«Premio» di 3 mila euro per Visentin

Firmata la delibera che autorizza l’incremento dell’indennità del primo cittadino. Si tratta di un riconoscimento «una tantum» per il 2011

SIRACUSA. Un ”regalo” di fine anno da oltre 3 mila euro. Come uno dei tanti ”fuoriclasse” del calcio mondiale, che firmano contratti dove sono previsti ”bonus” in base a gol realizzati piuttosto che assist, anche il primo cittadino Roberto Visentin, nel 2011, si è guadagnato un premio di 3.388 euro. Secondo quanto previsto da un decreto presidenziale del 2001, i sindaci hanno diritto a un incremento della propria indennità se, a fine anno, rispetto ai dati del conto consuntivo dell’ente, abbiano rispettato determinati parametri. A firmare il provvedimento che determina la liquidazione degli oltre 3 mila euro, è stato il vicesegretario generale, Loredana Caligiore. «Si tratta di un incremento previsto dalla legge - ha spiegato il funzionario del Comune - nel caso in cui si rientri nei criteri legati a spesa corrente, entrate e presenze, comprese quelle turistiche». A certificare il tutto lo stesso Comune, su tabelle fornite dalla Regione. L’articolo completo sul Giornale di Sicilia in edicola.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati