Via Piave, cambia il senso di marcia: "Sì" dei commercianti

Da ieri, nel quartiere Santa Lucia, la circolazione è tornata all'antico, con buona pace degli esercenti che da ben due anni chiedevano il ripristino del senso

SIRACUSA. Cambia il senso di marcia in via Piave, alla Borgata, e ad esprimere soddisfazione sono soprattutto i commercianti. Da ieri, nel quartiere Santa Lucia, la circolazione è tornata all'antico, con buona pace degli esercenti che da ben due anni chiedevano il ripristino del senso di via Piave a scendere, dal viale Teocrito.

Il cambiamento è stato portato a termine nel primo pomeriggio, senza disordini, accolto in maniera per lo più positiva dagli automobilisti che non hanno incontrato difficoltà ad "imboccare" il nuovo senso unico al contrario. Le modifiche hanno interessato il traffico anche in via Montegrappa, che da ieri è tornata ad essere percorsa in direzione di piazza Cuella, e in via Agatocle, che diventa a doppio senso di circolazione. «La situazione non potrà che migliorare - è il commento di Alessandro La Mesa, titolare di un negozio di frutta e verdura della zona - anzi non si riesce a capire perché ci sia voluto tanto tempo a ripristinare la viabilità com'era una volta, nonostante fosse noto ai nostri amministratori il malcontento dei residenti e dei lavoratori del quartiere».

A suscitare le lamentele dei negozianti, in particolare, era stata la soppressione del servizio di trasporto urbano nella zona della Borgata, con la conseguenza che, per due anni, tanti potenziali avventori, soprattutto anziani, sarebbero rimasti a piedi e perciò scoraggiati a raggiungere le attività della zona. «Per parte mia posso dire di avere registrato metà del fatturato abituale, durante questa incomprensibile sperimentazione - rivela il titolare di una panetteria in via Piave - qui si lavora soprattutto con la scuola, speriamo che anche gli incassi tornino come una volta, insieme al vecchio senso di marcia». E a tornare dovrebbero essere pure gli autobus, secondo quanto fanno sapere dall'amministrazione, con direzione a scendere lungo la via Piave, mentre per risalire è probabile che i mezzi percorreranno viale Luigi Cadorna o Riviera Dionisio il Grande. 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X