Raccolta differenziata "fantasma", i cassonetti rimangono pieni

A denunciarlo è il consigliere comunale di “Cantiere popolare”, Piero Maltese. “Sono sempre di più le segnalazioni legate al mancato svuotamento dei contenitori"
Siracusa, Archivio

SIRACUSA. Una differenziata fantasma in molte zone della città con i cassonetti sempre pieni o in qualche caso inesistenti. Resta fermo al palo la raccolta differenziata in tutto il territorio urbano. A denunciarlo è il consigliere comunale di “Cantiere popolare”, Piero Maltese. “Sono sempre di più le segnalazioni – ha spiegato l’esponente dell’assemblea del Vermexio – legate al mancato svuotamento dei cassonetti della differenziata”.

Le situazioni più critiche sono quelle vissute in zone come quella di San Giovanni alle Catacombe o in via Po, a due passi da piazza Adda. “Il paradosso – aggiunge Maltese – lo vivono i residenti della Pizzuta dove i cassonetti, in molte zone, non ci sono del tutto. E’ chiaro che in questa maniera non si lancia il messaggio giusto alla città perché così facendo il concetto di raccolta differenziata parte sconfitto in partenza”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook