Via Roma, confermata l’isola pedonale Visentin: «Così riqualifichiamo la zona»

Il settore Mobilità ha emanato la nuova ordinanza sulla circolazione: resta vietata anche via Amalfitania
Siracusa, Archivio

SIRACUSA. Via Roma e via Amalfitania restano vietate alla circolazione. L’amministrazione comunale ha confermato le due isole pedonali attraverso la nuova ordinanza firmata dal dirigente del settore Mobilità e trasporti Jose Amato. Sono state però anche introdotte una serie di novità frutto del confronto svoltosi nei giorni scorsi con i rappresentanti dei commercianti della zona. Su via Roma la circolazione sarà consentita solo nel tratto compreso tra il lungomare di Ortigia e via del Teatro e gli automobilisti avranno l’obbligo della svolta a destra. Sul lungomare viene però introdotto il doppio senso di circolazione nel tratto compreso tra largo Gancia e via Serafino Privitera. «In questo modo - è stato precisato dal Comune - si potrà raggiungere via Roma anche provenendo da via Maestranza e girando su via Nizza, così da alleggerire il traffico in via della Giudecca. Inoltre sull’ultimo tratto di via Roma, tra via Privitera e il lungomare si potrà circolare nei due sensi di marcia ma vigerà il divieto di sosta». Niente auto lasciate in sosta anche sul tratto del lungomare di Ortigia che da largo Gancia arriva fino a via Privitera. È stato inoltre disposto che gli stalli riservati, fino adesso utilizzati sul lungomare, saranno spostati in aree vicine.
Il Comune inoltre per agevolare i commercianti ha fatto proprie una serie di richieste riguardanti lo scarcio e carico delle merci. Operazioni che saranno possibili in tre aree riservate, il mattino dalle 6 e alle 9,30 e il pomeriggio dalle 15 alle 16. Le aree sono quelle di via Roma dal civico 94 all’88, di via Ruggero settimo all’altezza del civico 24, e infine quella di via largo Amedeo di Savoia all’angolo con via del Collegio. Gli stalli di queste tre aree fuori dagli orari stabiliti per le operazioni di carico e scarico delle merci potranno essere utilizzati regolarmente per la sosta dei mezzi. Divieto di sosta e rimozione forzata infine in via Roma tra via Logoteta e il civico 82.
«Abbiamo cercato di accogliere per quanto possibile le richieste del mondo del commercio - ha detto il sindaco Roberto Visentin - le aree per il carico e scarico delle merci e la previsione di un’ora il pomeriggio per queste operazioni rappresentano un passo verso le esigenze degli operatori. Per quanto riguarda la riconferma dell’isola pedonale in via Roma ci si muove verso la riqualificazione della zona di Ortigia più prestigiosa e più fruita dai turisti, a ridosso di piazza Duomo». 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook