Il Pdl: "Sì al taglio degli assessori"

Il Pd ha presentato la proposta per ridurre i componenti della giunta da 12 a 8. Garozzo: «Nessun ripensamento sull’approvazione»
Siracusa, Archivio

SIRACUSA. Una procedura d’urgenza per spingere la giunta comunale a tagliare gli assessori. La riduzione immediata dei componenti dell’esecutivo guidato da Roberto Visentin sembra più vicina. Il primo ”passo” è stato compiuto ieri con i componenti della commissione Bilancio che hanno preparato il provvedimento che sarà discusso in una seduta specifica del consiglio comunale. La proposta della commissione è necessaria per modificare lo statuto comunale e procedere così nell’immediato al taglio degli assessori. Il provvedimento, però, per essere approvato deve essere votato da 27 consiglieri su quaranta. Un risultato che può essere raggiunto solo se sia Centrodestra che Centrosinistra dovessero dare il via libera. Su questo fronte, va ricordato che il sindaco Roberto Visentin ha assicurato la disponibilità dei consiglieri del Pdl a votare in favore della riduzione.  Approfondimenti sull'edizione del Giornale di Sicilia in edicola oggi, 6 novembre 2012.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook