Romano: "Un seggio nel consiglio di Siracusa a Pippo Gianni"

Dopo la rettifica da parte dell'ufficio elettorale del Comune di Melilli, l'assessorato regionale agli Enti locali ha aggiornato stamane i dati. Il seggio era stato attribuito al Pds-Mpa
Siracusa, Archivio

PALERMO. Dopo la rettifica da parte dell'ufficio elettorale del Comune di Melilli, l'assessorato regionale agli Enti locali ha aggiornato stamane i dati, attribuendo alla lista Cantiere Popolare un seggio nel collegio provinciale di Siracusa, originariamente attribuito al Pds-Mpa. Ne dà notizia in una nota il segretario nazionale del cantiere popolare, Saverio Romano.
Pippo Gianni, risultato eletto al posto di Giuseppe Gennuso, "si rimette - spiega Romano - all'attento vaglio dell'autorità giudiziaria per quanto concerne eventuali profili di responsabilità penale che potranno emergere dalle indagini in corso, scaturite dalla denuncia-querela proposta da Gianni alla Procura di Siracusa". Cantiere popolare, con l'elezione di Pippo Gianni, raggiunge i cinque seggi all'Ars.
"E' un risultato che ci dà ragione del percorso politico intrapreso - conclude Romano -. Siamo consapevoli che il centrodestra, anche in Sicilia, debba essere ricostruito. Cantiere popolare si conferma soggetto politico del centrodestra e darà il suo contributo per rifondarlo. Il nostro obiettivo è la costituzione della sezione italiana del Partito popolare europeo, un obiettivo che ci siamo prefissati in tempi non sospetti, e molto prima che altri ne facessero una bandiera".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook